Questo articolo è stato letto 0 volte

Bari –  Si gratta e viene multato, sarà risarcito

Aveva prurito a orecchio, giudice di Pace condanna Comune Bari.

Multato per avere lasciato il volante, portandosi la mano al’orecchio per grattarsi, fa causa contro il Comune e la vince. Grattarsi in auto è quindi lecito e non compromette la tenuta del volante. Lo ha stabilito il giudice di Pace di Bari che ha accolto il ricorso di un automobilista. I fatti risalgono al 3 marzo scorso. Il giudice ha condannato il Comune al rimborso delle spese legali (337 euro) e anche al risarcimento di mille euro con la possibilità di recuperarli dai vigili.

Fonte: www.ansa.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *