Questo articolo è stato letto 0 volte

Roma – Insulti e violenza: rissa tra vigili e passanti

polizia_roma_capitale

polizia_roma_capitaleSono sfociati in una autentica battaglia i controlli della polizia municipale questa mattina intorno alle 10 nel centro storico, tra Piazza Navona e Tor Millina. Uno scontro del tutto inaspettato per una operazione guidata dal vice comandante Di Maggio che prosegue i controlli antiabusivismo dei giorni scorsi.

BLITZ IN PIENA REGOLA – I vigili urbani in borghese con addosso la pettorina fluorescente indicante il nome della polizia municipale hanno cominciato con modi spicci a spostare i tavolini, prendendo a calci le sedie e facendo smontare alcuni tavoli, come si può vedere dal video da noi pubblicato. Presto la tensione è cominciata a salire tra i presenti, passanti e ristoratori sconcertati non solo dalla velocità dello sgombero ma soprattutto dalla violenza usata per rimuovere i tavolini. Spinte, male parole e veri e propri gesti di violenza hanno innalzato il livello della tensione. Persone per terra presto soccorse, urla, insulti a non finire hanno caratterizzato i minuti più convulsi. Camerieri, proprietari e amici degli esercizi coinvolti nell’operazione, saputo ieri sera del possibile “sfratto” dei tavolini si erano precedentemente riuniti sulla strada per reagire alla “invasione” dei pizzardoni, e così hanno fatto.

RISPOSTA ALLE PROVOCAZIONI – . Mentre questi ultimi scaraventavano a terra e dentro ai negozi gli ultimi tavolini rimasti alcuni dei presenti hanno iniziato a rispondere alle provocazioni, alzando i toni. Il tutto davanti all’occhio attonito delle telecamere, dei fotografi e dei cronisti convocati per l’occasione. C’è chi ha parlato di comportamenti da Corea del Nord, chi ha definito “allo sbando” e “senza mezzi” i vigili urbani intervenuti, mentre il capogruppo ncd al I municipio Luca Aubert ha fatto sapere di voler sentire in commissione trasparenza il comandante dei vigili urbani di Roma per appurare quanto accaduto. La partita resta aperta, ma lo spettacolo indegno, la violenza e gli scontri si potevano evitare.

 

Fonte: www.cinquequotidiano.it

Fonte:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *