Questo articolo è stato letto 0 volte

Bologna – Differenziata, via i bidoni in centro storico: si parte dal San Vitale

rifiuti-bidoni-organico-lattine-bologna

rifiuti-bidoni-organico-lattine-bolognaRaccolta a domicilio dell’indifferenziato, torrette interrate per vetro e organico. Da oggi attivi gli Ecovicini.

Non solo carta e plastica sotto casa il martedì sera, l’indifferenziata il lunedì sera, organico e vetro, lattine e metalli conferibili ogni giorno nelle isole interrate che prenderanno il posto dei tradizionali bidoni e campane. In centro inizia gradualmente un’ulteriore tappa verso una completa raccolta differenziata, che andrà a regime dal 3 novembre. L’obiettivo è raggiungere il 50% di raccolta differenziata entro il 2016.

Cosa cambia. Dal 3 novembre nel quartiere San Vitale saranno in funzione una quarantina di nuove torrette per i rifiuti organici (colore marrone) e per vetro/lattine/metalli (colore verde). Tutti gli altri rifiuti (carta, plastica, indifferenziato e pannolini e pannoloni, per chi ne farà richiesta) sono e saranno raccolti a domicilio secondo un preciso calendario. A regime su tutto il centro storico si conteranno 140 torrette interrate. Per quanto riguarda pannolini e pannoloni: potranno essere inseriti lunedì sera nel sacco nero dell’indifferenziato, oppure esposti il giovedì sera, con gli appositi sacchi da ritirare in quartiere, oppure ancora negli appositi bidoni dove esistono.

Il ruolo degli Ecovicini. Da oggi gli “Ecovicini”, muniti di tesserino di riconoscimento, consegneranno a tutte le famiglie un kit composto da depliant informativo, pattumella areata per l’organico e appositi sacchetti, sacchi per l’indifferenziato, una “ecoborsa” in plastica pesante verde per portare le bottiglie ed una “ecoborsina” ripiegabile per portare il sacchetto dell’organico fino alle torrette. Domani, invece, la prima delle cinque assemblee informative per illustrare le novità ai cittadini del centro storico: l’appuntamento è alle 20.30 alla sala Silentium del quartiere San Vitale (vicolo Bolognetti 2).

 

Fonte: bologna.repubblica.it

 

Fonte:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *