Questo articolo è stato letto 2 volte

Vicenza – Troppo ubriaco per soffiare nell’alcol-test: viene assolto

guida_in_stato_di_ebbrezza

guida_in_stato_di_ebbrezzaQuando lo fermarono, ormai sei anni fa, era così ubriaco da non riuscire a soffiare durante la prova dell’alcol test. Oggi, riporta Il Giornale di Vicenza, è stato assolto dall’accusa di guida in stato di ebbrezza.

A salvare l’uomo, un 47enne di origini slave, Dejan Popovic, è una recente sentenza della Cassazione. Poiché la legge prevede che l’accusa, per procedere, deve stabilire l’esatto tasso alcolemico nel sangue, il reo non può essere giudicato se non vi è stata alcuna registrazione ufficiale. Quella sera gli agenti della polizia locale di Vicenza fermarono, alla guida di una Fiat Punto, Popovic, che aveva un forte odore di alcol, non riusciva a reggersi in piedi e parlava lentamente e con frasi sconnesse.

 

Fonte: www.corriereadriatico.it

Fonte:

One thought on “Vicenza – Troppo ubriaco per soffiare nell’alcol-test: viene assolto

  1. A mio avviso in casi del genere l’unica cosa che si può fare è quella di accompagnare la persona presso il primo ospedale e far eseguire, naturalmente col previo consenso, i prelievi del sangue dal personale medico-sanitario.
    La legge infatti prevede che la polizia stradale di cui all’art. 12 possa “anche” eseguire la prova con etilometro, non “solo”.
    In caso di rifiuto, naturalmente scatterebbe la sanzione prevista dall’art. 186 comma 7 che richiama il comma 2 lett. c) ovvero la sanzione più alta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *