Questo articolo è stato letto 2 volte

Il reato di minaccia o violenza a pubblico ufficiale si consuma indipendentemente dal raggiungimento del concreto effetto impeditivo o di intralcio dell’attività funzionale – Corte di Cassazione, sez. VI penale, 29/9/2014, n. 40292

il-reato-di-minaccia-o-violenza-a-pubblico-ufficiale-si-consuma-indipendentemente-dal-raggiungimento-del-concreto-effetto-impeditivo-o-di-intralcio-dellattivit-funzionale-corte-di-cassazion.jpg

Vedi il testo della Sentenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *