Questo articolo è stato letto 0 volte

Corte di Cassazione penale, 10/10/2014: Un automobilista fermato e invitato al Comando per l’etilometro risponde “No, grazie. È troppo lontano…”. Il gesto temerario gli costa la condanna.

corte-di-cassazione-penale-10102014-un-automobilista-fermato-e-invitato-al-comando-per-letilometro-risponde-no-grazie-troppo-lontano-il-gesto-temerario-gli-costa-la-condann.jpg

Ricorre il reato di rifiuto di sottoporsi al test alcolemico e la conseguente condanna, a meno che la distanza tra luogo del controllo e Comando non sia davvero rilevante.

Vedi il testo della Sentenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *