Questo articolo è stato letto 12 volte

In una multa per eccesso di velocità, l’orario riportato sulla scontrino del Telelaser deve corrispondere a quello scritto sul verbale notificato all’automobilista. Se così non è, si versa in una situazione di incertezza tale per cui la contravvenzione va annullata – Corte di Cassazione Civile, 23/10/2014

in-una-multa-per-eccesso-di-velocit-lorario-riportato-sulla-scontrino-del-telelaser-deve-corrispondere-a-quello-scritto-sul-verbale-notificato-allautomobilista-se-cos-non.jpg

Vedi il testo della Sentenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *