Questo articolo è stato letto 4 volte

Gli ausiliari del traffico per svolgere la loro attività devono essere in posseso di requisiti specifici fissati dalla legge, recepiti negli appositi provvedimenti amministrativi di nomina – Corte di Cassazione Civile, ordinanza del 28/10/2014

gli-ausiliari-del-traffico-per-svolgere-la-loro-attivit-devono-essere-in-posseso-di-requisiti-specifici-fissati-dalla-legge-recepiti-negli-appositi-provvedimenti-amministrativi-di-nomina-co.jpg

Perciò, la domanda di annullamento del verbale deve essere accolta qualora, nel giudizio di opposizione al verbale di accertamento, l’autorità amministrativa convenuta, a fronte di una specifica contestazione da parte dell’opponente, non offra la prova della legittimità della loro nomina.

Vedi il testo della Sentenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *