Questo articolo è stato letto 3 volte

I segnali che avvertono della presenza delle postazioni di controllo della velocità non hanno una dimensione fissa, ma devono essere progettati secondo la grandezza dei caratteri da utilizzare, in ragione della scelta di utilizzare un messaggio su più di due righe e della velocità predominante della strada – il parere del MIT

i-segnali-che-avvertono-della-presenza-delle-postazioni-di-controllo-della-velocit-non-hanno-una-dimensione-fissa-ma-devono-essere-progettati-secondo-la-grandezza-dei-caratteri-da-utilizzare.jpg

Vedi il testo del Parere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *