Questo articolo è stato letto 13 volte

Adeguamento dei costi dei prodotti postali dal 1° DICEMBRE 2014 – Atti giudiziari – la tariffa per gli invii fino a 20 grammi diminuisce da € 7,20 a € 6,60. Aumentano però le spese connesse all’invio delle raccomandate CAN e CAD.

adeguamento-dei-costi-dei-prodotti-postali-dal-1-dicembre-2014-atti-giudiziari-la-tariffa-per-gli-invii-fino-a-20-grammi-diminuisce-da-720-a-660-aumentano-per-l.jpg

A partire dal 01/12/2014, nel rispetto dei limiti e delle prescrizioni contenute nella Delibera 728/13/CONS dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, varieranno le condizioni economiche di alcuni servizi universali di corrispondenza e pacchi così come di seguito indicato:
a) Le tariffe della Posta Prioritaria (Retail) saranno incrementate in tutti gli scaglioni di peso e formati.
In particolare, la tariffa per gli invii fino a 20 grammi varierà da € 0,70 a € 0,80.

b) Le tariffe della Posta Raccomandata (Retail) saranno incrementate in tutti gli scaglioni di peso.
In particolare, la tariffa per gli invii fino a 20 grammi varierà da € 3,60 a € 4,00.
Tale incremento sarà applicato anche alle comunicazioni connesse alla notificazione degli Atti Giudiziari.

Continua a leggere

Clicca qui per le variazioni delle tariffe per le spedizioni nazionali

Clicca qui per le variazioni delle tariffe per le spedizioni internazionali on line

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *