Questo articolo è stato letto 3 volte

La Spezia – Auto nelle corsie preferenziali: in 6 mesi 540 multe da 65 euro

multe-corsia-preferenziale

multe-corsia-preferenzialeLa squadra Atc nata per sorvegliare le corsie preferenziali ha elevato 540 verbali nel primo semestre 2013. Sanzioni da 65 euro scattate per violazione degli spazi riservati ai bus da parte degli automobilisti.

«Era un’esigenza sentita – spiega Renato Goretta, presidente di Atc Esercizio – per garantire gli utenti dei nostri mezzi e gli orari». Come agisce la squadra contro gli automobilisti selvaggi? «Come una pattuglia di Vigili Urbani contesta l’infrazione e rilascia un regolare verbale il personale destinato a questo servizio è stato adeguatamente formato e dotato di autorizzazione. Le multe però vengono gestite dalla Polizia Municipale».

E se un automobilista non è d’accordo? «Può fare ricorso come accade per ogni contravvenzione stradale ricorrendo al prefetto o al giudice», ha aggiunto Goretta. Ma c’è chi parla di un ecceso di zelo da parte degli operatori per multe su cui si potrebbe anche sorvolare oltre a una certa difficoltà ad avere spiegazioni. Che cosa pensa? «Ripeto la multa viene gestita dalla Polizia Municipale e gli automobilisti possono seguire le normali strade previste dalla normativa. Per quanto riguarda la tolleranza gli operatori fanno solo rispettare gli ambiti di competenza dei bus e dei filobus per garantire certezza negli orari e i diritti di chi spende i soldi del biglietto usando i nostri mezzi».

Da tempo Atc si è dotata di uno sportello reclami con un link dedicato anche sul sito aziendale. L’utente che segnala on line un disservizio può contare su una risposta entro venti giorni. Per chi preferisce i mezzi tradizionali si può spedire una lettera alla sede di via del Canaletto 100, recarsi personalmente presso la biglietteria di piazza Chiodo oppure telefonare ai numeri800322322 oppure 0187522511. «Ho aperto anche una casella con cui l’utente può parlare direttamente con me – ha concluso Goretta – in ogni caso Atc e il sottoscritto rispondono sempre a tutti, al netto delle mail di insulti che ovviamente non hanno seguito. Le osservazioni principali degli utenti sono riferite agli orari, a eventuali corse saltate e pulizia dei mezzi».

 

Fonte: www.ilsecoloxix.it

 

 

 

Fonte:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *