Questo articolo è stato letto 0 volte

Roma – Accerchiati ed aggrediti tre agenti della polizia locale. Stamattina il blitz: arrestate 9 persone

polizia-roma-capitale

polizia-roma-capitaleAccerchiati e aggrediti da un gruppo di nomadi. A Roma la tensione continua a salire ed i campi rom diventano sempre più luoghi a rischio.

Lo sanno bene i tre agentidella polizia municipale accerchiati e picchiati, lo scorso 9 gennaio, mentre stavano cercando gli autori di un furto di iPhone avvenuto poco prima in un centro commerciale. Stamattina è scattato il blitz della polizia locale al campo nomadi di via Candoni dove sono state fermate 9 persone, ritenute a vario titolo, responsabili dell’aggressione del vicecomandante del Corpo di Polizia Locale, Antonio Di Maggio, e due suoi colleghi.

Un’ottantina di uomini della Municipale sono arrivati all’alba, hanno circondato il campo, procedendo alla perquisizione dei prefabbricati. L’attività, al momento, si starebbe concentrando su molte auto e furgoni, alcuni dei quali privi di assicurazione, sui quali gli uomini della polizia locale stanno facendo accertamenti.

Venerdì scorso, gli agenti della polizia municipale erano arrivati nel campo rom di via Candoni per cercare una ‘banda’ dedita al furto di Iphone. Immediatamente, secondo quanto riferito, sarebbero stati accerchiati da persone armate di bastoni mentre si trovavano in un container con un presunto ladro, un 16enne romeno. Gli aggressori hanno cercato di entrare sfondando la porta e le finestre, mentre il minorenne urlava eminacciava gli agenti. Tre i vigili feriti tra cui il comandate del gruppo Sicurezza pubblica emergenziale, Antonio Di Maggio, giudicato guaribile in 7 giorni. Gli altri due vigili hanno riportato la frattura del setto nasale e diverse contusioni. Sono stati dimessi con 20 e 30 giorni di prognosi.

 

Fonte: www.ilgiornale.it

 

 

 

Fonte:

One thought on “Roma – Accerchiati ed aggrediti tre agenti della polizia locale. Stamattina il blitz: arrestate 9 persone

  1. glizingario rom,qual dir si voglia devono essere ”espulsi da Roma, sono i peggior delinquenti fin da sempre!, ma fanno comodo a M,arino che,gli darà anche la casa popolare dopo aver speso35milioni di euro di soldi pubblici per attrezzare i compi che sono un ”COVO”di ”LADRI,ma danno il voto al ”PD…….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *