Questo articolo è stato letto 1 volte

Torino – Salvati 61 cuccioli destinati al mercato illegale torinese

cuccioli

cuccioliSulla A4 è stato fermato un furgone carico di cuccioli: 57 cani e 4 gatti, destinati al mercato illegale, sono stati salvati dalla Polizia stradale prima che il mezzo giungesse a destinazione.

La Polizia stradale di Alessandria ha fermato un furgone diretto a Torino con all’interno 61 cuccioli di razza, cani e gatti, destinati al mercato illegale. Gli animali si trovavano all’interno del mezzo in gabbie molto piccole, accatastate l’una sull’altra in uno spazio risicato.

Gli agenti hanno intercettato il furgone sull’autostrada A4, nei pressi del casello di Novara Est. A bordo del mezzo c’erano due persone, un italiano e uno slovacco, entrambe denunciate.

Da quanto si apprende, i cuccioli arrivavano dalla Slovacchia e, oltre che nel torinese, sarebbero dovuti arrivare nel Sud Italia. Ora invece si trovano a Bologna, in una struttura dove sono stati curati e sottoposti a ulteriori accertamenti veterinari. L’Eital, l’Ente Italiano a Tutela degli Animali e del Lupo, è intervenuta sulla questione prima segnalando l’arrivo del furgone fermato, poi chiedendo alla Procura della Repubblica di Novara di poter dare in adozione i cuccioli (57 cani e 4 gatti).

 

 

Fonte: www.torinotoday.it

 

 

 

 

Fonte:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *