Questo articolo è stato letto 27 volte

Venezia – Vende panini e riso in Piazza San Marco multa da oltre 5mila euro per un abusivo

venezia

veneziaL’uomo, bengalese, aveva confezionato sandwich e riso con pollo a casa, poi era andato in zona marciana a smerciarli.

Ha confezionato il cibo, dai panini imbottiti a vaschette di riso basmati con pollo e verdure a casa, e poi ha pensato bene di improvvisarsi venditore in Piazza San Marco a Venezia ma, scoperto dai vigili urbani, ha ricevuto una sanzione di 5.164 euro e il sequestro della merce che sarà distrutta. È l’ultima trovata di un venditore abusivo bengalese che evidentemente aveva trovato ormai saturi il mercato della merce contraffatta, dei giochi luminosi e dell’aste da telefonino per i selfie, appannaggio di suoi connazionali e africani.

Da tempo in Piazza San Marco in particolare, ma in generale in tutta Venezia, si sta cercando di porre un freno a un fenomeno, l’invasiva presenza di venditori abusivi, e proprio nell’ambito di un controllo è stata scoperta questa «new entry». Il bengalese è stato trovato con 12 vaschette in alluminio contenenti il riso, una decina di panini avvolti singolarmente in carta d’alluminio, una sessantina di cucchiai di plastica e tovaglioli di carta. Il venditore improvvisato aveva già distribuito la merce a sei o sette avventori che si sono dati alla fuga all’arrivo degli agenti in divisa.

 

 

Fonte: corrieredelveneto.corriere.it

 

 

 

 

 

Fonte:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *