Questo articolo è stato letto 0 volte

Torino – Vigili urbani fermano la rissa e vengono aggrediti

vigili_2

vigili_2Due agenti finiscono al pronto soccorso dell’ospedale Gradenigo. Fermati due italiani pregiudicati: uno, maggiorenne, è stato arrestato.

Due vigili picchiati, finiti in ospedale al termine di una colluttazione. Due italiani pregiudicati fermati per resistenza a pubblico ufficiale. È il bilancio dei controlli sulla sicurezza stradale, organizzati questa notte dalla polizia municipale di Torino. Una pattuglia, al lavoro tra via Nizza e corso Marconi, ha notato la lite tra due gruppi di persone poco lontano dall’incrocio. Gli agenti hanno bloccato gli individui più facinorosi, ma sono stati a loro volta attaccati. Entrambi hanno riportavano lesioni ritenute, guaribili in una settimana, e sono stati medicati al pronto soccorso dell’ospedale Gradenigo.

Gli aggressori, due fratelli italiani, un 21enne e un minorenne, sono stati accompagnati presso il Comando. Da accertamenti è risultato che la coppia fermata ha dei precedenti. Numerosi quelli del maggiorenne, anche per reati di una certa gravità. Il minore è stato denunciato a piede libero,l’altro arrestato per resistenza e accompagnato in carcere. A causa dell’aggressione il servizio di sicurezza stradale è terminato anticipatamente. Ma sono stati comunque sottoposti a «pretest etilometrico» 52 automobilisti: uno solo è risultato positivo, denunciato per guida in stato di ebbrezza.

 

 

 

Fonte: www.lastampa.it

 

 

 

 

Fonte:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *