Questo articolo è stato letto 1 volte

Trieste – Sorpreso ad imbrattare edificio, 1000 euro di multa ad un quattordicenne

muri-colori

muri-coloriUn ragazzino di 14 anni è stato individuato in via Crispi da una pattuglia del Terzo distretto della Polizia Locale mentre stava imbrattando con un grosso pennarello il portone d’ingresso di un edificio di proprietà delle Assicurazioni Generali.

Il giovanissimo è stato identificato e, nella giornata odierna, è stato notificato al padre il relativo verbale comportante una sanzione di 1.000 Euro.

“L’attenzione dell’Amministrazione a individuare gli autori di simili atti vandalici – osserva in proposito il Vicesindaco e assessore alla Polizia urbana e sicurezza Fabiana Martini – è massima, nonostante le difficoltà oggettive a intercettare i responsabili, ed esprime la volontà di dare un messaggio chiaro a chi deturpa la città calpestando il bene comune.”

“Certo, preferiremmo che non ce ne fosse bisogno – conclude la Martini – ma non è accettabile che gli imbrattatori, ancorchè giovani, possano continuare nel loro deplorevole operato presumendo di non venire, prima o poi, sanzionati anche duramente, come previsto dalle norme vigenti.”

 

 

 

Fonte: www.triesteprima.it

 

 

 

 

 

Fonte:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *