Questo articolo è stato letto 3 volte

Napoli – La municipale mette in fuga i contrabbandieri di uccelli in estinzione

uccelli-gabbia

uccelli-gabbiaLa polizia municipale, di pattugliamento a Gianturco, ha scoperto un punto vendita abusivo di speci protette di uccelli. L’arrivo degli agenti ha provocato la fuga dei contrabbandieri che hanno abbandonato le gabbiette. Gli animali sono stati affidati al servizio veterinario, al Frullone.

Gli agenti avevano notato un gruppo di persone che sostava intorno un grosso scatolone ai bordi della carreggiata di via Ferraris.

Nelle gabbiette abbandonate sette uccellini: tre verdoni e quattro cardellini. Riferisce la municipale che gli uccelli si sarebbero trovati in «evidente stato di stress»: sono protetti dalla convenzione di Berna del 1979. Le indagini proseguono.

 

 

Fonte: www.ilmattino.it

 

 

 

Fonte:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *