Questo articolo è stato letto 0 volte

Palermo – Ambulante bengalese aggredisce vigile, una denuncia a Palermo

vigili_stagionali

vigili_stagionaliUn venditore 39enne bengalese è stato denunciato a Palermo per lesioni al pubblico ufficiale che lo aveva multato. L’uomo, insieme a un connazionale, era stato multato perché stazionava in piazza Verdi con la propria bancarella abusiva. Per questo ha reagito colpendo con un pugno il vigile urbano che lo aveva sanzionato. Processato per direttissima, il bengalese è stato sottoposto all’obbligo di firma.

“I controlli nel cosiddetto “salotto” di Palermo sono costanti e viene presidiato da una postazione fissa in piazza Regalmici e da un servizio di pattugliamento, entrambi protratti fino alle ore serali” dice il comandante della polizia municipale, vincenzo messina. Nel mese di gennaio 2015, il bilancio degli interventi effettuati dal nucleo controllo attività commerciali, annovera  35 accertamenti, 7 dei quali effettuati in via Principe di Belmonte, 13 sull’asse di via Ruggiero Settimo e 6 in via Salvatore Spinuzza, di fronte al Teatro Massimo.

Dei 35 controlli effettuati nei confronti di esercenti ambulanti, 19 sono stati riscontrati in regola con le autorizzazioni, mentre a 16 venditori che stazionavano con le loro bancarelle nelle suddette vie, sono state comminate altrettante sanzioni per un importo di circa 2.800 Euro. In cinque casi sono stati sequestrati accessori per cellulari, gadgets ed oggettistica varia, per un controvalore di circa 4.000 euro, procedendo contro ignoti, poichè per evitare le multe, gli ambulanti hanno preferito darsi alla fuga, abbandonando sul posto, la bancarella con la merce.

 

 

Fonte: palermo.repubblica.it

 

 

 

 

Fonte:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *