Questo articolo è stato letto 0 volte

Parma – Municipale sequestra 240 chili di carne andata a male

carne-sequestro

carne-sequestroLa polizia municipale hanno sequestrato 240 chili di carne priva di tracciabilità e di osservanza dei requisiti igienico sanitari. Si trovava nel vano di carico di un furgone Iveco Daily fermato mercoledì scorso alle 15 durante un controllo. Il conducente era un italiano e con lui c’era anche un uomo di origine ghanese, entrambi residenti in provincia di Brescia, denunciati a piede libero per commercio di sostanze alimentari abusive.

Appurata la regolarità dei documenti, gli agenti hanno perquisito il mezzo trovando numerosi contenitori di cartone dai quali proveniva la puzza di carne  presumibilmente in cattivo stato di conservazione: si trovava all’interno di sacchetti di plastica. E’ stato richiesto l’intervento dei medici dell’Usl che, esaminata la carne (presumibilmente ovina), hanno provveduto all’immediato sequestro della merce.

Il  ghanese ha riferito di aver consegnato 5 o 6 cartoni di carne a un esercizio etnico nella zona di viale Piacenza, ma l’immediato sopralluogo sul posto non ha evidenziato alcun riscontro a questa affermazione, e non sono state riscontrate particolari criticità nonostante l’accuratezza dell’ispezione.

 

 

Fonte: parma.repubblica.it

 

 

 

 

 

 

Fonte:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *