Questo articolo è stato letto 0 volte

Firenze – Tentano borseggio, arrestate due giovani bulgare

scippo

scippoLa coppia aveva preso di mira una turista croata, ma due agenti della Polizia Municipale sono intervenuti in tempo

Le protagoniste di questa vicenda sono due giovani cittadine bulgare di 20 e 21 anni. Il fatto è accaduto ieri nel primo pomeriggio in centro, intorno alle 15.15: alcuni agenti, in abiti civili, del reparto sicurezza urbana della Polizia Municipale erano impegnati nel servizio di controllo del territorio e prevenzione reati quando hanno notato due ragazze dal comportamento sospetto.

Gli agenti hanno quindi iniziato a pedinare le giovani finché non l’hanno viste entrare in un negozio di artigianato in legno, dove le hanno colte in flagrante mentre tentavano di rubare il portafoglio ad una cittadina croata. Le due giovani sono state quindi bloccate all’esterno del negozio e arrestate per borseggio: dai controlli le due (P.T. di 20 anni e I.M. 21 anni) sono risultate già conosciute alle forze dell’ordine.

La refurtiva, consistente in 100 euro in contanti, una carta di credito e i documenti personali, è stata riconsegnata alla turista croata. Come disposto dall’autorità giudiziaria per le due ragazze è scattata la denuncia a piede libero per borseggio.

 

 

Fonte: www.055firenze.it

 

 

 

Fonte:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *