Questo articolo è stato letto 0 volte

Brescia – Domenica ecologica, multa per un’auto su due

circolazione-stradale

circolazione-stradaleDomenica ecologica sì, domenica ecologica no. C’è chi ha arricciato il naso davanti alla (peraltro consueta) serie di esenzioni previste dal divieto di circolazione, lamentando il fatto che, specie nella tarda mattinata, il traffico su alcune strade non direttamente interessate dal passaggio della Brescia Art Marathon sembrava del tutto consueto. O che addirittura in qualche caso le deviazioni imposte dalla corsa hanno rallentato bus e veicoli in transito aumentando paradossalmente le emissioni.

Ma non sono mancate in ampie zone del capoluogo ore quiete con poche auto e il vento a spazzar via lo smog residuo. Certo la Domenica ecologica introdotta in concomitanza con la Bam, non ha mancato di mobilitare un considerevole dispositivo di uomini e mezzi per garantire nell’insieme la sicurezza dei corridori, la viabilità e il rispetto dei divieti di circolazioni previsti. La Polizia Locale cittadina ha schierato 80 uomini tra agenti e ufficiali.

In particolare tre pattuglie sono state dedicate ai controlli volanti delle vetture in transiti per verificare se avessero le autorizzazioni. Degli 82 veicoli controllati 39 sono stati sanzionati. Di fatto una su due. Elevati anche verbali per varie violazioni amministrative riscontrate durante lo stesso controllo.

Buon afflusso di utenti in compenso sulla metropolitana, scelta da molti per entrare in città senza incorrere in spiacevoli inconvenienti. In particolare pieni quasi come in un giorno feriale i parcheggi scambiatori alle porte del capoluogo.

 

 

 

Fonte: www.giornaledibrescia.it

 

 

 

 

Fonte:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *