Questo articolo è stato letto 10 volte

Ravenna – Municipale e studenti in campo: denunciato con tasso alcolemico oltre tre volte il limite

alcol-test

alcol-testMirati servizi contro la guida in stato di ebbrezza sono stati attuati, sabato notte, dalla Polizia Municipale di Ravenna, in via Romea Sud.  Eccezionalmente hanno assistito ai controlli una ventina di studenti, maggiorenni, appartenenti agli Istituti scolastici Liceo Classico, Agrario e I.T.I. In analogia con gli anni precedenti è ripartito, infatti, il progetto “Etilometro con i ragazzi”, ideato dalla Municipale, nell’ambito dell’attività di educazione stradale e alla legalità che vede, ogni anno con sempre maggior entusiasmo, l’adesione dei vari Istituti di scuola secondaria superiore della città.

Nel corso dei controlli, che hanno permesso di svolgere verifiche su 14 veicoli e identificare, complessivamente, 28 persone, un conducente è risultato positivo all’assunzione di alcol. Si tratta di un cittadino macedone, di 31 anni, residente a Lido Adriano, che guidava con un tasso alcolemico  oltre tre volte il limite. L’uomo è stato denunciato, la patente gli è stata ritirata, ai fini della prevista sospensione con relativa decurtazione di punti, mentre l’auto, non di sua proprietà, è stata affidata al fratello nel frattempo sopraggiunto.

Un’altra persona è stata segnalata all’Autorità Giudiziaria, per inottemperanza alla normativa sull’immigrazione. Si tratta di un cittadino marocchino, di 53 anni, risultato clandestino. La violazione è emersa nell’ambito di un posto di controllo finalizzato alla prevenzione e repressione degli illeciti in genere effettuato sabato, in via Romea Nord. Nell’ambito di tale servizio sono state una trentina, in totale, le persone identificate, di cui 11 straniere, e 26 i veicoli controllati.

Altre infrazioni, riscontrate dalle pattuglie della Vigilanza di Quartiere durante l’ordinaria attività di pattugliamento sul territorio, hanno riguardato documenti di circolazione irregolari. Più in particolare, sono scattati due nuovi sequestri per mancanza dell’assicurazione obbligatoria, nelle vie Tommaso Gulli e Galilei.  E’ quindi scattato il relativo verbale a carico di un motociclista di 51 anni, di Belluno e un automobilista di 28, residente a Ravenna. Due sono  inoltre i mezzi a due ruote (un ciclomotore e un motociclo) sottoposti a fermo amministrativo. In un caso si accertava infatti che il conducente, minorenne, di 17 anni, stava trasportando un coetaneo benché vietato (violazione emersa in Piazza Caduti); nel secondo caso un 44enne, stava transitando lungo via Di Roma, in sella alla sua moto, senza indossare il casco.

 

 

Fonte: www.ravennatoday.it

 

 

 

 

Fonte:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *