Questo articolo è stato letto 2 volte

La carica dei 700! Convegno Polizia Locale La Spezia

polizia-locale

polizia-localeNumerossissima la partecipazione alla due giorni spezzina organizzata dal Gruppo Maggioli con la collaborazione del Comando di Polizia Municipale della Spezia

LA SPEZIA 01.04.2015 – 700 presenze, 145 comandi di Polizia Locale coinvolti, 5 forze di polizia presenti, 23 relatori selezionati tra i massimi esperti per settore ed argomento affrontato, 4 sessioni di arricchimento professionale… questa la sintesi dei numeri di una due giorni che ha aperto i battenti il 31 marzo ed è proseguita a tutto il pomeriggio del 1° aprile, giunta quest’anno alla sua ventesima candelina!

Caschi bianchi giunti un po’ da tutti i Comandi d’Italia, quindi, ma anche tanti appartenenti alla Polizia di Stato, e non solo della Specialità Polizia Stradale; carabinieri, finanzieri, ed agenti di polizia penitenziaria e del Corpo Forestale dello Stato, che hanno partecipato con attenzione ed una volta ancora hanno premiato l’offerta formativa patrocinata dal Comune di La Spezia ed organizzato dal Gruppo Maggioli con la preziosa collaborazione del Comando di Polizia Municipale della Spezia.

Anche quest’anno nelle accoglienti sale di Speziaexpo, in una due giorni confortata da un caldo sole primaverile che ha accolto il numerosissimo pubblico intervenuto,  si è fatto il punto sulle ultime novità in materia di Codice della Strada, ma anche sulle recenti novità in materia edilizia, ambientale e commerciale, senza tralasciare il consueto aggiornamento in tema di polizia giudiziaria, in un avvicendarsi di contributi e suggerimenti professionali che hanno confortato le certezze dei partecipanti più esperti, ed hanno consentito di sciogliere dubbi ed incertezze in chi li nutriva.

Come ormai da alcuni anni a questa parte, ampio riscontro di presenze ha suscitato la tradizionale sessione curata da ASAPS – Associazione Sostenitori Amici Polizia Stradale – in cui, tra luci ed ombre nell’attuazione delle novità legislative, si è parlato di alcune delle novità in parte introdotte nell’appena trascorso 2014, e di tutto ciò che è in addivenire riguardo alle paventate ed annunciate abrogazioni e depenalizzazioni ed in cui, sul tema dell’imminente dematerializzazione del contrassegno assicurativo e di tutto ciò che ne conseguirà, sono intervenuti due dirigenti A.N.I.A. i quali, nella loro puntuale esposizione, hanno contribuito a sciogliere dubbi e dare certezze all’uditorio circa lo stato dell’arte riguardo a tale importante novità.

Sul fronte delle tecniche operative e d’intervento particolarmente gettonata la sessione a cura della Scuola interregionale di Polizia Locale Emilia Romagna – Liguria – Toscana (S.I.P.L) dedicata ai  protocolli operativi di p.g. concernenti le modalità di fermo e controllo del veicolo e die suoi occupanti in condizioni di sicurezza.

Un’ampia mostra espositiva ha, come di consueto, visto la presenza di aziende del settore che hanno presentato le soluzioni più innovative ed utili per svolgere al meglio i servizi che sono chiamati a svolgere i comandi di Polizia Locale.

 

Fonte:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *