Questo articolo è stato letto 1 volte

Varese – Imbrattano il furgone della Polizia Locale, denunciati

Lui, P.F., 21 enne residente a Laveno Mombello, lei, B.S. 19 enne residente ad Agra. Entrambidovranno rispondere di danneggiamento dopo che, nella serata di ieri, i due giovani hanno preso di mira il furgone della Polizia Locale di Cittiglio (foto in alto di repertorio). Il fatto è avvenuto nel cortile del Comando della Polizia Locale dei Comuni del Medio Verbano, quando i due ragazzi, evidentemente annoiati dalla serata, hanno imbrattato, muniti di pennarello rosso, il furgone Fiat Ducato, adibito a Stazione Mobile ed in uso alla Polizia Locale. Non soddisfatti della bravata hanno continuato nella loro opera macchiando, nell’adiacente via San Rocco, il muro di un’abitazione sul quale scrivevano alcune frasi offensive indirizzate sempre ai vigili.

I due giovani poco dopo sono stati individuati da una pattuglia della Stazione Carabinieri di Laveno Mombello, impegnata in servizio di controllo del territorio, nei pressi della stazione delle Ferrovie Nord di Cittiglio e da un controllo effettuato, i militari hanno ritrovato il pennarello rosso debitamente repertato. Dalle prime indagini il loro gesto non sarebbe legato a precedenti dissapori con la Polizia Locale.

Fonte: www3.varesenews.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *