Questo articolo è stato letto 0 volte

Sanremo – Viti e bulloni ‘spuntano’ dal prato, la Polizia Municipale transenna e chiude il solettone di piazza Colombo

La decisione è stata presa dal Comune matuziano, a seguito della segnalazione di una mamma che, mercoledì scorso ha dovuto portare al pronto soccorso il proprio figlio, che era caduto sul prato e si era procurato una ferita, alla quale sono stati apportati alcuni punti di sutura.

E’ stato chiuso oggi pomeriggio il solettone di piazza Colombo, in pratica il tanto discusso ‘prato’, voluto dalla precedente Amministrazione comunale.

La decisione è stata presa dal Comune matuziano, a seguito della segnalazione di una mamma che, mercoledì scorso ha dovuto portare al pronto soccorso il proprio figlio, che era caduto sul prato e si era procurato una ferita, alla quale sono stati apportati alcuni punti di sutura. Inizialmente la donna pensava che la ferita fosse stata procurata in modo diverso ma, oggi pomeriggio tornata sul prato di piazza Colombo, si è accorta di alcune viti che ‘spuntavano’ ed erano pericolose.

Ha così avvertito la Polizia Municipale che, intervenuta con gli uffici competenti, ha transennato la zona. Poco dopo è intervenuto anche il vice Sindaco, Leandro Faraldi. Ha confermato che era già nelle intenzioni dell’attuale amministrazione intervenire per smantellare la struttura in legno ed erba sintetica.

Una volta intervenuto, il vice Sindaco ha alzato un pezzo di erba ed è emerso un legno completamente marcito, sotto la forza degli eventi atmosferici, oltre ad una serie di viti e bulloni che emergono in modo pericoloso. Faraldi ha anche confermato che, già domani farà intervenire gli operai di palazzo Bellevue e non è esclusa una rimozione immediata della struttura.

 

Fonte: www.sanremonews.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *