Questo articolo è stato letto 0 volte

Perugia – Ladro di profumi ‘pizzicato’ dalla polizia municipale

È stato sorpreso a rubare all’interno di una profumeria un tunisino di 36 anni denunciato dalla polizia municipale, ieri pomeriggio, a Perugia. Allertata della presenza sospetta dell’uomo all’interno del negozio, la polizia municipale è intervenuta con personale in borghese all’interno e personale in divisa all’esterno. Il tunisino, dopo aver girovagato a lungo nella profumeria, ha prelevato merce dagli scaffali nascondendola sotto i vestiti. A quel punto è scattato l’intervento. L’uomo è stato fermato e accompagnato in questura per l’identificazione. Già denunciato in passato per reati contro il patrimonio e la persona, è risultato non in regola con i documenti di soggiorno in Italia. Dagli accertamenti è anche emerso che aveva fornito false generalità. Dovrà rispondere di furto aggravato e false attestazioni sull’identità. 

Fonte: www.lanazione.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *