Questo articolo è stato letto 1 volte

San Stino – Bambini in auto senza cintura, super multa alle mamme in Veneto

cintura-sicurezza

cintura-sicurezzaLe cinture di sicurezza salvano la vita a tutti, adulti e bambini. E sono obbligatorie per tutti. E sono indispensabili anche più nei tragitti più corti o abituali, proprio i classici casa-scuola o casa lavoro. Quando magari, involontariamente o per la routine, la soglia di attenzione si può abbassare.

Le segnalazioni erano così numerose che non si poteva certo continuare a fare finta di nulla. Così la polizia stradale di Portogruaro ha predisposto un apposito servizio, scoprendo che alcune mamme sanstinesi, ma anche qualche padre, non assicuravano in sicurezza ai seggiolini i propri bambini mentre li portavano a scuola. L’altra mattina, in poco meno di un’ora, sono state ben 12 le multe elevate ai danni di automobilisti che, forse distratti o forse incauti, non assicuravano i propri figli sul seggiolino, o comunque sui sedili posteriori, con la cintura di sicurezza. C’è stata qualche protesta, ma alla fine gli automobilisti e le automobiliste trasgressori hanno dovuto acconsentire alla redazione del verbale, di almeno 100 euro, con annessa la decurtazione di 5 punti dalla patente.

I controlli e il relativo blitz degli agenti della Stradale portogruarese sono scattati dopo aver ricevuto nel corso dell’anno scolastico numerose segnalazioni da parte di passanti o da operatori scolastici. A San Stino molti automobilisti, questo il tono di chi segnalava tale malcostume, trasportano i figli a scuola senza far loro indossare le cinture di sicurezza. Gli episodi riguardavano, in particolare, i patentati che trasportavano i propri figli alle scuole dell’infanzia del comune di San Stino e alla scuola primaria (asilo ed elementari, quindi). La Polizia stradale ha organizzato appositamente dei posti di controllo sulle strade a ridosso delle scuole, in un modo tale che gli automobilisti dovevano per forza di cose accostarsi, e quindi fermarsi. Con un po’ di sorpresa gli agenti hanno trovato, operando, conferma alle segnalazioni giunte nei loro uffici. Alla fine si sono contate 12 contravvenzioni, che hanno riguardato per la maggior parte donne che stavano portando i loro figli a scuola.

I piccoli alunni viaggiavano senza cintura; i più piccoli, quelli che frequentano l’asilo, non viaggiavano invece assicurati all’apposito seggiolino. Gli automobilisti trasgressori hanno storto chiaramente un po’ il naso quando è stato fatto notare che avrebbero dovuto subire la decurtazione di 5 punti dalla patente di guida. Il codice della strada però in questa materia parla molto chiaro. La multa comminata è stata di 100 euro; poco in confronto alla decurtazione dei punti, che è un aspetto sicuramente più grave. Analoghi controlli, tuttavia, verranno compiuti dalla Polizia stradale di Portogruaro anche nei comuni limitrofi. La sicurezza dei bambini in macchina è spesso trascurata. Lo dimostra proprio quest’operazione della polstrada.

 

 

Fonte: www.auto.it

 

 

 

Fonte:

2 thoughts on “San Stino – Bambini in auto senza cintura, super multa alle mamme in Veneto

  1. …avvisarli prima e multarli il giorno successivo no vero…speriamo adottino lo stesso metro per i bus di linea e quelli scolastici…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *