Questo articolo è stato letto 11 volte

Latina – Finanziere salvato da un agente della polizia locale di Fondi

agenti_moto

agenti_motoPoteva finire in tragedia il primo Maggio per un finanziere terracinese salvato invece dall’intervento provvidenziale di un agente della polizia locale di Fondi. A dare l’allarme un passante che ha composto il numero del Comando di via Occorsio segnalando la presenza di un’auto ferma sul litorale con all’interno un uomo in stato di incoscienza. I motociclisti della municipale si sono quindi precipitati sul luogo indicato loro dalla telefonata e si sono accorti che la vettura era chiusa dall’interno con il conducente accasciato sul volante.

L’ispettore Giovanni Mosconi ha dunque sfondato il finestrino posteriore con il calcio della pistola, sbloccando le portiere ed estraendo l’uomo che se fosse stato lasciato solo ancora qualche minuto probabilmente sarebbe spirato. La temperatura all’interno dell’auto sfiorava infatti i 50 gradi ed il finanziere aveva da tempo perso i sensi. Un’ambulanza ha tempestivamente portato il malcapitato all’ospedale “Fiorini” dove, grazie alle cure dei sanitari, è rinvenuto poco dopo.

 

 

Fonte: www.ilmessaggero.it

 

 

Fonte:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *