Questo articolo è stato letto 1 volte

Perugia – La municipale fruga tra i rifiuti ed inchioda inquinatore: super multa

Un lavoro che non si può dire “pulito” ma alla fine si è arrivati a rintracciare l’autore di una discarica di rifiuti casalinghi. Il fatto è accaduto a Spoleto.

Una multa che sarà difficile da dimenticare per uno spoletino che è finito nel mirino della polizia municipale dopo la scoperta di una discarica nei pressi di Piazza d’Armi nella città del Festival. Gli agenti non si sono limitati a segnalare la situazione al Comune per ripulire al più presto il luogo.

Ma hanno rovistato tra l’immondizia trovando dei documenti che portavano direttamente ad una persona e ad un indirizzo. A quel punto è scattato il maxi verbale per lo spoletino inquinatore: ben seicento euro. La discarica era formata da scarti di potatura, materiale plastico, un televisore, addobbi natalizi, carta, cartone, una cassapanca in legno. 

 

Fonte: www.perugiatoday.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *