Questo articolo è stato letto 0 volte

Parma – Insulta due agenti della Municipale, poi risarcisce il Comune: 200 euro

vigili-agenti-municipale

vigili-agenti-municipaleUna curiosa vicenda giudiziaria si è conclusa con un piccolo risarcimento dei danni a favore del Comune: l’ente riceverà 200 euro da un cittadino che lo scorso settembre ha insultato due agenti della polizia Municipale mentre esercitavano le proprie funzioni.

Era scattata una denuncia alla Procura per il reato di oltraggio a pubblico ufficiale, un reato che prevede una pena fino a tre anni ma si può estinguere risarcendo il danno nei confronti delle persone offese e dell’ente di appartenenza. Ed è proprio questa seconda strada che il cittadino denunciato ha deciso di percorrere.
Tramite il proprio legale l’uomo ha raggiunto un accordo con i due agenti offesi, che hanno accettato un risarcimento di cui non è stato reo noto l’importo. Per il danno causato al corpo di Polizia municipale è stata pattuita una somma di 200 euro, che verrà serata a favore del Tesoriere del Comune e iscritta alla voce di bilancio “Proventi diversi da privati, associazioni ed enti”.

Fonte: parma.repubblica.it

 

 

 

 

Fonte:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *