Questo articolo è stato letto 0 volte

Grosseto – Gettano rifiuti lungo la strada: blitz della Municipale e arriva la stangata

Beccati a gettare rifiuti lungo la strada. Il blitz della Polizia Municipale di Grosseto ha colto sul fatto alcuni dei responsabili del continuo abbandono di rifiuti lungo la provinciale che conduce a Montiano.

C’è voluto un intervento in borghese da parte degli agenti del nucleo operativo antidegrado per incastrare coloro che, subito dopo essere usciti dalla quattro corsie, in uno spiazzo adiacente la fermata del pullman, gettavano i rifiuti fuori dai cassonetti, in un punto dove si era già formata una sorta di discarica abusiva. In altre circostanze il servizio effettuato in divisa non aveva prodotto gli stessi risultati, segno evidente di uno scarso senso civico da parte dei cittadini per i quali la buona fede, in questi casi, non può essere un’attenuante.

Durante il servizio effettuato nel tardo pomeriggio di ieri e durato circa due ore, gli agenti hanno colto sul fatto il personale di una ditta che scaricava del materiale ai piedi dei cassonetti. In questo caso è stato commesso il reato di divieto di abbandono di rifiuti sul suolo. La ditta dovrà rispondere del reato commesso nelle opportune sedi.

Beccati anche due cittadini che abbandonavano rifiuti al suolo. In questo caso l’infrazione contestata ha prodotto una immediata sanzione pari a 600 euro a testa. Il personale della Polizia Municipale intende proseguire nell’azione di contrasto al fenomeno dell’abbandono dei rifiuti, per questo motivo i controlli verranno ripetuti nelle prossime settimane.

Fonte: www.ilgiunco.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *