Questo articolo è stato letto 17 volte

Boscotrecase – I vigili urbani tornano alle ricetrasmittenti

municipale_rimini

municipale_riminiIl corpo dei vigili urbani ritorna alle ricetrasmittenti. L’obiettivo è risparmiare sulla bolletta dei cellulari di servizio, rispolverando il dispositivo per la comunicazione tipico degli anni Ottanta. L’iniziativa è dell’assessore alla polizia locale, all’innovazione tecnologica e al coordinamento delle associazioni Nicola Cirillo, che assicura: “Con poche centinaia di euro recupereremo le vecchie ricetrasmittenti che non vengono adoperate da tempo e di cui già possediamo le frequenze”.

Ben presto, gli agenti di polizia locale (15 unità più il comandante), comunicheranno tra loro con il supporto radio bidirezionale inventato nel 1940. “Va verificata anche la copertura sul nostro territorio – aggiunge l’assessore Cirillo – in caso di difficoltà, potremo aggiungere un ripetitore. In ogni caso, qualunque intervento sarà fatto assicurando il minimo impatto economico, in linea con i principi della spending review per cui abbiamo deciso di utilizzare di nuovo le ricetrasmittenti”.

 

Fonte: www.ilmattino.it

Fonte:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *