Questo articolo è stato letto 1 volte

Empoli – Rifiuti abbandonati, già 200 multe

Continua l’escalation dell’abbandono dei rifiuti accanto ai cestini nel centro di Fucecchio. Stavolta la brutta cartolina arriva da piazza Salvo D’Acquisto dove, accanto ad un contenitore per i piccoli rifiuti, a pochi metri dalla lapide intitolata al sottufficiale dell’Arma dei carabinieri trucidato dai nazisti nella seconda guerra mondiale, sono stati abbandonati, dei sacchetti anziché conferirli nel sistema di raccolta porta a porta già attivo e con discreto successo nella città del palio ormai da alcuni anni.

Un pessimo comportamento che non è di sicuro un bel biglietto da visita per il centro della città e per niente rispettoso della memoria storica che la citata lapide rappresenta. Un comportamento che sembra ancora difficile da abbandonare da coloro, ribattezzati: i furbetti del sacchetto selvaggio, le cui conseguenze ricadono, come più volte spiegato, sui cittadini virtuosi, nelle cui bollette alla fine vanno a finire i costi degli smaltimenti impropri e dei rifiuti abbandonati.

Negli ultimi tempi nel centro della città si erano verificati diversi abbandoni di rifiuti in particolare nel giardino accanto alla scuola elementare Carducci in piazza XX Settembre che indussero l’amministrazione comunale ad intensificare i controlli tramite la polizia municipale ed il personale di Publiambiante. Di recente proprio per velocizzare le operazioni di rimozione delle piccole discariche che ogni tanto spuntano come funghi l’amministrazione comunale fucecchiese ha acceso un link sul sito del Comune dove i cittadini possono segnalare direttamente

agli uffici comunali competenti le situazioni di rifiuti abbandonati. Anche la polizia municipale e Publiambiente stanno continuando a fare la loro parte: dall’inizio dell’anno infatti il numero dei cittadini multati per aver abbandonato la spazzatura è salito a duecento.

Fonte: iltirreno.gelocal.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *