Questo articolo è stato letto 0 volte

Tavolini selvaggi e musica alta: lotta continua dei Vigili Urbani di Salerno

Altro week end di controlli nella movida salernitana da parte degli agenti della Polizia Municipale, dopo quelli di cui vi avevamo parlato la settimana scorsa. I caschi bianchi in base all’ordinanza firmata lo scorso 30 aprile dal sindaco facente funzioni Vincenzo Napoli che obbliga i titolari di bar, pub e birrerie a spegnere la musica all’una di notte e a disciplinarsi con i tavolini all’esterno delle loro attività, stanno passando al setaccio i locali pubblici cittadini, dal centro alla zona orientale, per verificare il rispetto delle regole. Nella notte tra venerdì e sabato gli uomini del comandante Bellobuono tra Torrione ed il centro cittadino hanno elevato sette contestazioni ai gestori per occupazione abusiva di suolo pubblico ed un verbale per uno spettacolo musicale non autorizzato in orario notturno.

Dall’inizio dell’estate alla Polizia Municipale sono giunte continue lamentele da parte degli abitanti del centro storico, che lamentano l’impossibilità di camminare in maniera agevole a causa dei tavolini e delle sedie sistemati in maniera indisciplinata e per l’eccessivo volume della musica ben oltre l’orario consentito. La battaglia dei vigili urbani per ripristinare le regola del decoro urbano continuerà fino al termine della stagione estiva, in particolare nei week end.

 

Fonte: www.salernonotizie.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *