Questo articolo è stato letto 1 volte

Asti – Sicurezza urbana, comune istituisce registro telecamere private

telecamere in citta' - generiche -per Diego Colombo(Foto: Yuri Colleoni)
telecamere in citta' - generiche -per Diego Colombo(Foto: Yuri Colleoni)Registro delle telecamere private e controlli di vicinato. Sono i due provvedimenti che Asti adotterà nelle prossime settimane illustrati dal sindaco, Fabrizio Brignolo, nel corso della riunione della Commissione sicurezza del Consiglio comunale. Il registro delle telecamere private, ha spiegato il primo cittadino, sarà creato “per consentire alle forze dell’ordine di non perdere più tempo per sapere se nella zona in cui si è consumato un crimine vi sono impianti di videosorveglianza e rintracciarne i proprietari”.
Per quanto riguarda i controlli di vicinato, sull’esempio di analoghe esperienze adottate in altre realtà, l’amministrazione astigiana ha deciso di sollecitare i cittadini a mettersi d’accordo per segnalare comportamenti sospetti, ricostruendo il clima di collaborazione e controllo sociale che un tempo c’era in tutte le piccole comunità. La commissione tornerà a riunirsi la prossima settimana alla presenza dei parlamentari del territorio.

Fonte: www.anci.it

 

 

Fonte:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *