Questo articolo è stato letto 0 volte

Prostituzione, Roma pensa a multe a casa

Stretta sulla prostituzione a Roma, dove si pensa a multe salate per i clienti delle ‘lucciole’, facendo arrivare loro le contravvenzioni a casa. “Stiamo pensando di multare a Roma i clienti delle prostitute – ha detto Rossella Matarazzo, vicecapo di gabinetto del sindaco Marino con delega alla sicurezza, in una intervista a Radio 24-. La proposta di regolamento, però, deve ancora essere discussa e approvata dalla giunta Marino”.

 

 

Fonte: www.ansa.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *