Questo articolo è stato letto 81 volte

Bologna – Arriva il “vigile” contro i cani dei punkabbestia

punkabbestia

punkabbestiaUn esperto che insegni ai vigili bolognesi come difendersi dai cani dei punk a bestia, di quelli aggressivi “senza guinzaglio” e “morsicatori” che spesso girano per il centro storico. Dopo turni notturni e controlli sui bus, la polizia municipale “arruola” anche un consulente cinofilo per combattere il degrado della città e ridurre i rischi per gli agenti durante le ore di servizio. Il professore, a titolo gratuito, terrà alcune lezioni ad hoc, svelando tutti i trucchi per gestire un animale aggressivo.

Il professor Giuseppe Barbieri, originario di Napoli, in realtà già in passato aveva offerto assistenza alla municipale in occasione, si spiega nel provvedimento, di “alcuni interventi in cui vi era la presenza di cani potenzialmente pericolosi”. Viste le difficoltà degli agenti e l’aggressività di alcuni cani (e dei loro padroni), il vertici del corpo hanno deciso di organizzare dei corsi e Barbieri ha alzato la mano per svolgerli (per di più gratis). Questo perché la presenza di cani, “se non correttamente gestita, può determinare situazioni potenzialmente pericolose per gli operatori e le persone presenti”.

Il riferimento, puntuale, è ai “cani senza guinzaglio, cani morsicatori”. Ma gli animali, in fondo, basta saperli prendere: i comportamenti, spiega infatti il Comune, “utilizzati dal cane per esprimere disagio, sofferenza o aggressività, se conosciuti, possono essere utilizzati per prevenire le aggressioni e per ridurre la tensione”. Da qui i consigli preziosi di Barbieri, da profondo conoscitore della materia (con un bagaglio decennale di esperienza), che ha rinunciato a qualsiasi compenso per tenere le sue lezioni. Questo mentre con la fine dell’estate i vigili, ha fatto sapere il loro comandante Carlo Di Palma, dovranno anche iniziare a svolgere i controlli a bordo dei bus di Tper. Controlli anti- borseggio che, rispetto al passato, adesso gli agenti dovranno effettuare anche in divisa. E proprio ieri i vigili bolognesi hanno sventato un furto ai danni di un anziano di 83 anni, arrestando l’uomo che sul bus gli aveva appena sottratto il portafoglio.

Fonte: bologna.repubblica.it

 

 

Fonte:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *