Questo articolo è stato letto 1 volte

GUIDA IN STATO DI EBBREZZA – Anche se la temperatura ambientale è sotto lo zero il fatto che l’etilometro sia omologato per funzionare a temperature superiori non è circostanza idonea a inficiare l’accertamento, ove si tenga conto che alcuna prova è stata prodotta dal ricorrente circa le modalità di utilizzo dell’apparecchio ed essendo evidente lo stato di ebbrezza dai sintomi – Corte di Cassazione penale,11 settembre 2015

guida-in-stato-di-ebbrezza-anche-se-la-temperatura-ambientale-sotto-lo-zero-il-fatto-che-letilometro-sia-omologato-per-funzionare-a-temperature-superiori-non-circostanza-idonea-a.jpg

Vedi il testo della sentenza

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *