Questo articolo è stato letto 0 volte

Torino, molesta una ragazza sul bus, bloccato dai vigili urbani

Si è avvicinato alla ragazza come un predatore sessuale, mettendole le mani addosso, toccandola nelle parti intime. Ma non si è accorto che dietro di lui, tra i passeggeri del bus della linea 18, c’erano quattro agenti in borghese del nucleo servizi mirati della polizia municipale. La ragazza, 25 anni, è stata subito protetta e sottratta a quel molestatore. L’episodio è accaduto ieri mattina, mercoledì 14 ottobre, nei pressi di piazza Sofia: l’uomo di 47 anni, già noto per altri casi simili, è stato portato al comando e denunciato. I quattro agenti si trovavano a bordo del mezzo non per caso, ma nell’ambito di un servizio specifico contro i predatori sessuali e microcriminalità, progetto «linea sicura», varato dal Comune in accordo con Gtt.  

Fonte: www.ansa.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *