Questo articolo è stato letto 3 volte

Alessandria, lascia l’auto in divieto, i vigili lo cercano per la multa: lo trovano svenuto e gli salvano la vita

auto-in-divieto-di-sosta111

auto-in-divieto-di-sosta111Aver lasciato l’auto in una via in cui doveva passare il mezzo per il lavaggio strade – e quindi in divieto di sosta – ha salvato la vita a un pensionato di Alessandria che abita in via Napoli. Tutto merito dell’attenzione degli agenti della polizia municipale, che non si sono limitati a notare un’auto ferma con la multa vecchia di due giorni sotto al tergicristallo. Si sono informati, hanno parlato con chi era in giro, ieri mattina, tra quella via e piazza Mafalda di Savoia. «Sapete di chi è l’auto? Come mai è ferma qui?».

E così Antonello Venturino e Marco Burato si sono sentiti rispondere: «È di un vedovo, senza figli. Strano che abbia preso una multa, è sempre così preciso e attento». Così ai due è venuto il dubbio che fosse successo qualcosa. Dopo aver contattato i colleghi in centrale, sono risaliti all’alloggio al primo piano di via Napoli 35. Una finestra era socchiusa.

Hanno chiesto aiuto ai pompieri che, con l’autoscala, sono riusciti a entrare e hanno trovato l’uomo, 72 anni, steso a terra, in stato di incoscienza ma vivo.Dopo racconterà che era andato in bagno e caduto, due giorni prima, senza riuscire più a rialzarsi. E anche di essere solo, senza né figli o nipoti a cui chiedere aiuto. È stato portato in ospedale. La borsa (pigiama, asciugamano, ciabatte e canottiera) gliel’hanno preparata i due agenti.

Fonte: www.lastampa.it

 

Fonte:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *