Questo articolo è stato letto 0 volte

Spari contro la Polizia Municipale a Fermo

Sconcertante episodio a Fermo, presso l’autoparco comunale poco a sud del centro abitato, nella serata del 26 ottobre: colpi di fucile caricato a sale sono stati esplosi verso alcuni agenti della Polizia Municipale che stavano smontando dal turno e parcheggiando i mezzi da lavoro per riprendere i propri e tornare a casa.

All’uscita dall’autoparco, un primo agente è stato sfiorato dagli spari, con il sale che è andato a colpire un muro, lasciando evidenti segni: se avesse colpito l’uomo gli avrebbe sicuramente procurato ferite quantomeno gravi, se non mortali.

Comprensibili gli attimi di spavento, ma fortunatamente ci si è fermati a quello: nessuno è infatti rimasto ferito e l’autore del folle gesto avrebbe fatto perdere le proprie traccefuggendo nei campi circostanti, favorito dall’oscurità.

Sul posto sono giunti agenti del Commissariato di Polizia di Fermo, che hanno tempestivamente avviato le indagini per cercare di risalire al responsabile di questo “attacco” a mano armata.

 

Fonte: www.fermonotizie.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *