Questo articolo è stato letto 0 volte

Piacenza, lotta agli abusivi, la Municipale sequestra 405 mazzi di fiori

Controlli rafforzati all’interno e nei pressi dei cimiteri sul territorio urbano, per la Polizia Municipale di Piacenza, nel fine settimana in cui si sono commemorati i Defunti.

Obiettivo dell’attività intensificata, prevenire la vendita non autorizzata di fiori e ceri votivi. Cinque le pattuglie impiegate, con presidi mirati lungo i viali di accesso alle strutture per contrastare l’abusivismo commerciale, nonché nei punti strategici di accesso pedonale e veicolare. Durante i controlli sono stati eseguiti 21 sequestri amministrativi, per un totale di 405 mazzi di fiori di varie specie, successivamente devoluti in beneficenza alle parrocchie cittadine.

In due casi, inoltre, gli agenti in servizio hanno provveduto a riaccompagnare a casa due anziane signore in forte stato confusionale, probabilmente causato dal forte afflusso di visitatori, che non ricordavano l’indirizzo della propria abitazione. Necessario l’intervento del 118, richiesto da una pattuglia, per le gravi ferite riportate da un’altra anziana donna, a seguito di una caduta all’interno dell’area cimiteriale.

Fonte: www.piacenzasera.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *