Questo articolo è stato letto 123 volte

ANCI Risponde – Corpo Polizia Locale e anzianità di servizio

anci-risponde-corpo-polizia-locale-e-anzianit-di-servizio.jpg

L’ANCI Risponde al seguente quesito posto da un Comune.

DOMANDA:

Il Regolamento Speciale del Corpo di P.L. prevede che per l’acquisizione della qualifica di sottufficiale, gli operatori di P.L. devono avere “anzianità” nel Corpo di almeno 7 anni. Il tempo maturato a tempo determinato da un agente in servizio è da considerarsi nel computo per il raggiungimento dei 7 anni di anzianità nel Corpo richiesti per l’acquisizione della qualifica di sottufficiale? Si precisa altresì, che il predetto regolamento, nell’ordinamento gerarchico, prevede che a parità di grado risulterà gerarchicamente superiore il più anziano nella qualifica, in caso di parità la graduatoria di merito ed in caso ancora di parità, dalla maggiore età. (Non viene conteggiato il tempo maturato come “agente a tempo determinato”).

RISPOSTA:

In base alle norme vigenti, i periodi di servizio dei dipendenti assunti a termine, pur utili a pensione, non si computano nella anzianità di servizio, che decorre dalla data di nomina a tempo indeterminato. Non si ritiene pertanto che in assenza di norme regolamentari specifiche, possano ritenersi utili per anticipare l’acquisizione della qualifica di sottufficiale, per la quale il Regolamento Speciale del Corpo di P.L. approvato da codesto ente, prevede espressamente che gli operatori di P.L. devono avere maturato un’ “ anzianità nel Corpo di almeno 7 anni”.

 

Ti potrebbe interessare: 

TECNICHE OPERATIVE DI POLIZIA LOCALE
II Edizione aggiornata alla legge 29 luglio 2015, n. 115

Le molteplici e sempre più impegnative attività esterne, che l’operatore di polizia è chiamato a svolgere, comportano l’esigenza di possedere conoscenze teorico-pratiche indispensabili per svolgere al meglio attività di controllo del territorio ed affrontare eventuali situazioni di rischio.

Questo nuovo manuale fornisce tutte le nozioni e le modalità operative più pratiche e descrive i concetti fondamentali delle tecniche proposte, anche con l’ausilio di numerose illustrazioni a colori

Per maggiori informazioni >CLICCA QUI<

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *