Questo articolo è stato letto 1 volte

Viadana – Ufficio mobile della polizia locale attivo a San Matteo

È operativo a S. Matteo, da inizio novembre, l’ufficio mobile della Polizia locale viadanese.

Gli operatori saranno a disposizione della cittadinanza tutti i giovedì mattina, dalle ore 10 alle 12.

Il veicolo – attrezzato con connessione internet, pc, stampante, archivio ed altre strumentazioni utili – accoglierà le persone interessate in piazza Italia.

«Gli agenti – sottolinea la comandante Doriana Rossi – saranno a disposizione dei cittadini per ricevere ogni tipo di segnalazione. La popolazione potrà inoltre formulare richieste e chiedere informazioni: le istanze verranno inoltrate agli uffici comunali competenti per la presa in carico del problema. Sarà possibile prendere appuntamento, per conoscere lo stato delle richieste avanzate».

I residenti potranno così evitare di recarsi nel capoluogo per esigenze e segnalazioni che, d’ora in poi, potranno essere sbrigate vicino a casa.

Già diversi cittadini hanno usufruito del servizio. Ogni giovedì saranno presenti due agenti della Polizia locale; tra essi, di norma, il vigile di quartiere per la zona frazioni nord. I vigili saranno naturalmente in grado di intervenire in tempo reale, nel caso si manifestino necessità specifiche.

L’attivazione del presidio ha anche finalità deterrenti e di controllo del territorio.

Nei giorni scorsi, intanto, l’amministrazione comunale ha approvato una convenzione con la Provincia per ripartire al 50 per cento gli introiti dell’autovelox di Buzzoletto.

La convenzione ha validità di 36 mesi: il rilevatore di velocità, pertanto, dovrebbe rimanere regolarmente attivo anche per i prossimi tre anni. L’amministrazione provinciale si obbliga a destinare la propria quota parte degli introiti ad interventi per la sicurezza e manutenzione stradale sul territorio comunale di Viadana.

Fonte: gazzettadimantova.gelocal.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *