Questo articolo è stato letto 71 volte

NOTIFICA – Il verbale d’accertamento redatto con sistemi meccanizzati per fini di notifica non richiede la sottoscrizione autografa dell’accertatore, che può essere sostituita dall’indicazione a stampa del nominativo del responsabile dell’atto, senza che occorra la formazione di un originale cartaceo firmato a mano e destinato a rimanere agli atti dell’ufficio – Corte di Cassazione, 23 settembre 2015

notifica-il-verbale-daccertamento-redatto-con-sistemi-meccanizzati-per-fini-di-notifica-non-richiede-la-sottoscrizione-autografa-dellaccertatore-che-pu-essere-sostituita-dallindicazione.jpg

Vedi il testo della sentenza

 

Per maggiore approfondimento: 

Prontuario Polizia amministrativa

di Elena Fiore

Apprezzato da ben undici edizioni per la completezza e l’efficace struttura a schemi e tabelle di rapida ed agevole consultazione, il Prontuario è lo strumento ideale per svolgere gli adempimenti connessi alle specifiche attività di controllo, verifica e verbalizzazione in materia di commercio. Il Prontuario è aggiornato con le ultime disposizioni normative e con nuove sezioni relative a stranieri, contravvenzioni ed illeciti amministrativi previsti dal codice penale.

Per maggiori informazioni >CLICCA QUI<

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *