Questo articolo è stato letto 6 volte

AUTOVELOX
Tutte le apparecchiature di misurazione della velocità devono essere periodicamente tarate per verificare il loro corretto funzionamento, che non può essere dimostrato attraverso certificazioni di omologazione e conformità – Corte di Cassazione, 14 dicembre 2015 

autoveloxtutte-le-apparecchiature-di-misurazione-della-velocit-devono-essere-periodicamente-tarate-per-verificare-il-loro-corretto-funzionamento-che-non-pu-essere-dimostrato-attravers.jpg

La Suprema Corte ha pronunciato una sentenza in linea con quanto stabilito dalla Corte Costituzionale con sentenza n. 113/2015 sull’illegittimità dell’art. 45, comma 6, c.d.s. nella parte in cui non prevede che tutte le apparecchiature impiegate nell’accertamento dei limiti di velocità debbano essere sottoposte a verifiche di funzionalità e di taratura.
La Corte di Cassazione, infatti, con una recente sentenza del 14 dicembre 2015, afferma che la taratura ha lo scopo di verificare il corretto funzionamento dell’autovelox, che non può essere dimostrato attraverso certificazioni di omologazione e conformità.

Vedi il testo della sentenza

 

 

Novità editoriali

Tecniche operative per operatori di polizia locale

di Stefano Bravi, Michele Farinetti e Fabio Rossi

Nuovo manuale che fornisce tutte le nozioni e le modalità operative più pratiche e descrive i concetti fondamentali delle tecniche proposte, anche con l’ausilio di numerose illustrazioni a colori. 

Le molteplici e sempre più impegnative attività esterne, che l’operatore di polizia è chiamato a svolgere, comportano l’esigenza di possedere conoscenze teorico-pratiche indispensabili per svolgere al meglio attività di controllo del territorio ed affrontare eventuali situazioni di rischio.


Clicca qui per maggiori informazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *