Questo articolo è stato letto 349 volte

CIRCOLAZIONE STRADALE
Veicolo in sosta su area pedonale: quali violazioni accertare? M. Massavelli

circolazione-stradale-veicolo-in-sosta-su-area-pedonale-quali-violazioni-accertare-m-massavelli.jpg

CASO OPERATIVO
Un veicolo si trova in sosta su area pedonale, in assenza del conducente: quali sanzioni e quale procedura applicare?

DISPOSIZIONI OPERATIVE
Le violazioni accertate, nel caso di specie, sono due:

  • articolo 7, comma 14, codice della strada, in riferimento al comma 9: circolazione su area pedonale


Tale segnaletica è posta all’accesso dell’area il il transito e la circolazione sono soggetti a divieti e limitazioni.

PRONTUARIO OPERATIVO

Articolo 7, commi 1-9-14, codice della strada
Il conducente del veicolo indicato circolava in area pedonale urbana di via……senza essere autorizzato

Sanzione amministrativa pecuniaria: da € 81,00 a € 326,00
P.M.R. entro 60 giorni da contestazione/notificazione: € 81,00
P.M.R. entro 5 giorni da contestazione/notificazione: € 56,70

Le eventuali autorizzazioni in deroga per consentire la circolazione sono rilasciate secondo le indicazioni contenute nella delibera di Giunta prevista dall’articolo 7, comma 9, codice della strada, e dai provvedimenti dirigenziali conseguenti.
Si precisa che, a norma dell’articolo 11, Decreto Presidente della Repubblica n. 503/1996, la circolazione e la sosta dei veicoli al servizio di persone disabili sono consentite nelle “zone a traffico limitato” e “nelle aree pedonali urbane” (cfr. articolo 3, codice della strada), qualora sia autorizzato l’accesso anche ad una sola categoria di veicoli per l’espletamento di servizi di trasporto di pubblica utilità: per cui, nessuna violazione può essere contestata.

Continua a leggere

 

 

 

Novità editoriali

Tecniche operative per operatori di polizia locale

di Stefano Bravi, Michele Farinetti e Fabio Rossi

Nuovo manuale che fornisce tutte le nozioni e le modalità operative più pratiche e descrive i concetti fondamentali delle tecniche proposte, anche con l’ausilio di numerose illustrazioni a colori. 

Le molteplici e sempre più impegnative attività esterne, che l’operatore di polizia è chiamato a svolgere, comportano l’esigenza di possedere conoscenze teorico-pratiche indispensabili per svolgere al meglio attività di controllo del territorio ed affrontare eventuali situazioni di rischio.


Clicca qui per maggiori informazioni

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *