Questo articolo è stato letto 13 volte

Rho. Sotto sequestro una casa di appuntamenti

casa-appuntamenti-prostituzione

casa-appuntamenti-prostituzioneDopo un’accurata indagine la Polizia Locale di Rho è intervenuta in un appartamento in via Crocefisso, dove è stata riscontrata l’attività di prostituzione gestita da cittadini cinesi.

Gli agenti si sono attivati a seguito di numerose lamentele dei vicini, stanchi del via vai di persone a tutte le ore del giorno, “clienti” che spesso, non conoscendo l’esatto indirizzo, citofonavano o suonavano alle porte sbagliate anche a notte inoltrata.

Le indagini hanno subito portato a riscontri inequivocabili, in quanto su oltre trenta siti web l’attività di prostituzione era sia pubblicizzata che recensita. Si è quindi proceduto con un accesso presso lo stabile, dove si è constatato che nell’appartamento era stata organizzata una casa per appuntamenti gestita da una donna cinese di 40 anni, denunciata per sfruttamento della prostituzione.

Al momento della perquisizione, nella casa sono state trovate due ragazze poco più che ventenni, intente all’attività di prostituzione, che sono risultate clandestine in Italia e arrivate da poco da Prato. L’attività era organizzata tramite appuntamenti telefonici; infatti sono stati rinvenuti e sequestrati ben 10 cellulari con utenze telefoniche pubblicate sui siti di annunci. Si è proceduto a mettere l’appartamento sotto sequestro a mezzo opposizione di sigilli, come prevede la legge, e ad informare dei fatti la Procura della Repubblica di Milano.

Fonte: www.mi-lorenteggio.com

 

 

Fonte:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *