Questo articolo è stato letto 0 volte

SOSTANZE STUPEFACENTI
È penalmente rilevante ogni attività non autorizzata di coltivazione di piante di canapa indiana, da cui siano estraibili sostanze stupefacenti, anche se attuata in funzione di un uso soltanto personale del prodotto della coltivazione – Corte di Cassazione penale, 22 gennaio 2016

sostanze-stupefacenti-penalmente-rilevante-ogni-attivit-non-autorizzata-di-coltivazione-di-piante-di-canapa-indiana-da-cui-siano-estraibili-sostanze-stupefacenti-anche-se-attuata-in.jpg

Vedi il testo della sentenza

 

 

Eventi e formazione



Novità editoriali

Il Comandante di Polizia municipale
di Sergio Bedessi

Aggiornata all’ultima evoluzione della normativa anticorruzione, 
si conferma il manuale gestionale di riferimento per comandanti,
responsabili di Polizia municipale e amministratori locali,
 
utile anche per chi già lavora nel settore o per chi desidera lavorarci
in futuro per comprendere meglio questa complessa realtà.


Clicca qui per maggiori informazioni

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *