Questo articolo è stato letto 0 volte

L’ag. D’Ambrosio si conferma campione italiano di corsa campestre per le Polizie Locali

L’agente del Comando di Polizia Locale di Ciampino, Francesco D’Ambrosio, ha vinto la 45esima edizione del campionato nazionale di corsa campestre per appartenenti alle Polizie Locali, categoria amatori b.

D’Ambrosio, 36 anni, ha percorso il bellissimo tragitto di 8 km a Brescia, nella location delle colline del quartiere Badia, con il tempo di 30 minuti e 26 secondi, giungendo al decimo posto complessivo su 100 atleti in gara, e primo della sua categoria, con ampio margine sul secondo, Antonio Le Cause del Comando di Milano, e sugli gli altri colleghi di pari categoria (over 35).

L’agente di Ciampino, già campione uscente dopo il successo del 2015 a Riccione, è partito molto forte sin dal primo giro, in un percorso compreso nel sottobosco bresciano, reso particolarmente faticoso dalla forte pioggia che è caduta su Brescia. 

Eccellente la prova dei due vincitori assoluti, i colleghi Enzo Vanoni del Comando di Sondrio e la collega Maria Vincenza De Vitis di Brescia.

Il Comandante della Polizia Locale di Ciampino rivolge, a nome di tutto il Comando, i complimenti ed un particolare ringraziamento sia al Comando di Brescia che all’Associazione Sportiva Polizie Municipali d’Italia per l’organizzazione e la riuscita dell’evento, oltre ad un plauso a D’Ambrosio ed agli altri colleghi che stanno dando vita, da due anni a questa parte, al gruppo sportivo della Polizia Locale di Ciampino, con l’obiettivo di poter organizzare uno dei molteplici eventi nel nostro territorio. 

Fonte: www.polizialocaleciampino.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *